Dentro questa scatola per sigari posso metterci una musica. La felicità di rivederti. Il dono della condivisione.
Dentro questa scatola per sigari posso metterci i miei sogni. La caparbietà del desiderio. La sicurezza che so di non avere.
Dentro questa scatola per sigari posso metterci i ricordi. I luoghi che vorrei mostrarti. Le parole già dette e quelle che forse avrei dovuto dire.

Dentro questa scatola per sigari io ci trovo il mare.
L’onda cieca che incessante torna, tra me e te, tra te e me, senza conoscere le spiagge che affatica, i ciottoli che leviga.
Senza conoscere le illusioni che trascina, le paure che nasconde, le amarezze che lenisce, il ritmo oscuro che imprime alle mie ore.

Dentro quest’onda io ci trovo il tutto mescolato al tutt’uno.
La pienezza assoluta dell’esserci, nell’istante breve in cui le nostre singolarità s’incontrano.
Dentro questo tutto io ci trovo il mio respiro.
Uno. E poi un altro. E poi un altro ancora.

 Il mare è tutto azzurro.
 Il mare è tutto calmo.
 Nel cuore è quasi un urlo
 di gioia. E tutto è calmo.
 Sandro Penna, Il mare è tutto azzurro

Soundtrack: Alexi Murdoch, Song for you (Grazie a EmmeBi Radio.Blog 11.0)