Perché quello che succede nel mondo deve dipendere in qualche misura da noi. E se così non è, se non siamo protagonisti della storia, se non è grazie ai nostri desideri e al nostro impegno, ai nostri rischi e ai nostri sogni che otteniamo le parole con cui dare un nome a tutte le cose, dobbiamo comunque vivere come se così fosse.

Angeles Mastretta, da Il mondo illuminato, Feltrinelli, 2000, p. 45