Tante parole, quasi tutte per te, dal primo giorno qui.

Troppe.

Perché solo nel bianco della pagina la parola respira. La si avverte.
Solo nello spazio vuoto la parola risuona. Acquista senso.

Silenzio, dovrei darti.
Silenzio.

Per pensarmi. Per rileggermi. Per riascoltarmi.

Silenzio, dovrei darti.
Silenzio.

Annunci