L’esecutivo non riesce ad impostare una politica seria contro l’evasione fiscale?
Niente paura. Romano Prodi ha pronta la soluzione.

Basta chiedere alla Chiesa il favore di dichiararla peccato e il gioco è fatto.

Astutamente il premier non rivela quanti Pater Ave Gloria siano necessari per ripulirsi la coscienza.
Forse teme problemi d’ordine pubblico nelle code ai confessionali.

[Fonte: EL PAIS.com di ieri e oggi – via Italieni.it newsletter]

Annunci