Così titola Le Figaro.fr in un articolo di attualità economica di oggi.

L’originale è, ovviamente, in francese. Traduco liberamente qualche passo.

“Ieri la Commissione europea ha annunciato che potrebbe aprire un’inchiesta sul fantastico patrimonio immobiliare della Chiesa italiana, che beneficia di privilegi fiscali (…) assimilabili a sovvenzioni di Stato, considerati quindi illegali.
(…) a Roma la Chiesa detiene quasi un quarto del patrimonio immobiliare (…)
Il quotidiano La Stampa calcola che il mancato introito del Comune di Roma sia di circa 20 milioni di euro (…)”

Vi ricordate che Romano Prodi aveva chiesto alla Chiesa di dichiarare peccato l’evasione fiscale?

Adesso posso farmi due risate?

[Via Italieni.it newsletter

Per commentare questo articolo collegati a:

http://filosoffessa.tumblr.com/post/10039374

Annunci