A F. Per tutto.

mi sono fatta piccola
e dura
come una noce
ma come una noce
vedi
non sono che guscio

la vita
ha giocato col tuorlo

ogni unghiata
una ruga

poi è venuta l’onda
delle tue mani

17.11.1998

Per commentare questo articolo collegati a:

http://filosoffessa.tumblr.com/post/12058727

Annunci