(…)

l’abbraccio adulto in un silenzio
scenico visibile
l’incendio è la stagione
delle tenebre bellissime
avevi fatto in aria un incantesimo
tu cosa sei per me?

Da Paolo Conte, Elegia

Per commentare questo articolo collegati a:

http://filosoffessa.tumblr.com/post/14227019

Annunci