Io e te, seduti sotto un cielo d’aprile.

Il privilegio del tuo affetto. E di poter essere me stessa.

Tu vali ben di più di quanto sei disposto a credere.

[Per commentare questo articolo collegati a: http://filosoffessa.tumblr.com/post/31731758]

Annunci