You are currently browsing the monthly archive for settembre 2008.

ho passato il confine più d’una volta

il cerchio si chiude

non ha senso continuare senza riscontri

io che vivo da sempre nel posto in cui sono nata che percorro da sempre le stesse strade continuo a sentirmi profuga quanto i miei padri continuo a sentirmi a casa quanto i miei nonni

ho trovato la mia anima gemella quando ho tracciato bene i miei confini e rinunciato nello stesso tempo a difenderli

ora siamo daccapo giacché ho smarrito di nuovo i confini ma intanto sono così disperatamente impegnata a difenderli

non porta da nessuna parte questa strada

ho provato a chiedere in giro ma nessuno risponde

neppure l’eco mi ritorna neppure l’eco di un silenzio che non sia il mio

e rifugiarsi nelle parole non serve

[Per commentare questo articolo collegati a: http://filosoffessa.tumblr.com/post/48556301/confini]

Annunci

Il mare in una rima

Arrivo
sulle rive
di Trieste
appena un poco
triste
di dover dire addio.
Vorrei portarti via.
Se si potesse chiudere
il mare in una rima
starebbe intero dentro
amare.

Chiara Carminati, Il mare in una rima, Mondadori (I sassolini), p. 7

[Per commentare questo articolo collegati a: http://filosoffessa.tumblr.com/post/48287785/vorrei-portarti-via