You are currently browsing the category archive for the ‘Giochini’ category.

Filosoffessa è alla seconda nomination per il Thinking Blogger Awards.

Dopo Excalibur anche elrond mette il mio blog tra i cinque che fanno pensare.

Sono lusingata. E’ importante suscitare riflessioni, specie in un momento storico come questo, in cui se ne sente davvero il bisogno.
Ed emozioni, anche, che ci spingano a condividere, altra cosa di cui c’è molto bisogno.

Sono lusingata, ma, spiacente, non parteciperò al meme.

I blog che mi fanno pensare, emozionare, sorridere, indignare, sperare, dubitare… li trovate elencati nel “…logroll” o citati nella colonna “Dall’aggregatore di Filosoffessa”, oppure virgolettati, come post del tumblr-coso.

Seguo tutti con interesse, spesso con affetto, come vecchi amici. E sono certa che voi fate lo stesso con me.

[Per commentare questo articolo collegati a: http://filosoffessa.tumblr.com/post/25170640]

Annunci

Dopo una battuta così spiritosa posso fare a meno di partecipare all’ennesima catena? (Che i veri bloggers, quelli seri, chiamano meme…)

Dunque, il tema sarebbe: Cinque cose (sogni?) per cui sarei disposto a firmare carte false.

1. Trovare l’uomo della mia vita.
2. Poter dire quello che penso.
3. Non smettere mai d’imparare.
4. Riuscire a cambiare le cose che posso cambiare.
5. Riuscire ad accettare le cose che non posso cambiare.

Mmmm, già fatto. (Forse.)
😉

PS. Chi tra i miei blogfriends volesse continuare la catena è implicitamente invitato a farlo.

Elrond mi ha incatenata.
Non posso esimermi.

E quindi.

SONO: Come mi vedi.
TENDENZIALMENTE SEMBRO: Scontrosa.
FREQUENTO: I miei amici.
EVITO: Le discussioni inutili.
AMO: La vita.
ODIO: La falsità.
ADORO: La mia isola.
DETESTO: Gli ipocriti.
RICORDO: Tutto.
RIMUOVO: Se lo rimuovo non posso saperlo…
RESTO INDIFFERENTE: Al superfluo.
MI COLPISCE: La cattiveria.
MI INNERVOSISCE: Chi pedala in mezzo alla strada quando c’è la pista ciclabile.
MI RILASSA: L’odore e il rumore del mare.
CHIEDO: Complicità.
OFFRO: Condivisione.
SE MI DANNO 10: Sono orgogliosa.
SE DO 10: Sono felice.
IMPAZZISCO: Per quello che mi appassiona.
MI DEPRIMO: Per l’incomprensione.
MI VESTO: Ogni mattina.
MI SPOGLIO: La sera, di solito.
MI ELETTRIZZA: La scoperta.
MI DEMORALIZZA: La rassegnazione.
MI PIACEREBBE: Una casa con un camino, una veranda e un fazzoletto di prato.

Gianluca mi invita a partecipare al gioco delle Cinque cose che non sapete di me. Eccolo accontentato.

Uno
Odio le catene di S. Antonio 😉

Due
A 9 mesi ho sputato l’omogeneizzato in faccia a mio padre, esigendo gli spaghetti al pomodoro.

Tre
Porto le scarpe senza lacci.

Quattro
Non sono mai stata in Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Sicilia. E, ovviamente, attendo suggerimenti per il viaggio.

Cinque
Amo (in ordine sparso): il cibo, il vino, i sigari, mare sole e vento, la calma piatta della mia campagna padana, il cinema, la musica, la lettura, lo scrivere, le chiacchiere con gli amici, conoscere posti nuovi e gente interessante, tornare nell’isola della mia infanzia, il mio lavoro, le persone di cui mi circondo…
Ma forse questo si capiva già.